DOMENICA 15 NOVEMBRE     

MONEGLIA / DEIVA / FRAMURA

 Difficoltà:   Escursionistico (E)
Accesso: Da Genova si segue autostrada A12 in direzione Livorno con uscita a Deiva. Si risale l’Aurelia in direzione Genova e si scende a Moneglia.  In alternativa utilizzo del treno con fermata a Moneglia.
Caratteristiche: Escursione attraverso uno dei tratti più belli del litorale, lungo il famoso sentiero verdeazzurro.
Percorso: Da Moneglia si prende una mulattiera scalinata all’imbocco della quale si trova un cartello indicatore. Si sale in direzione Lemeglio  ove si attraversa la stretta via principale del borgo appollaiato sulle colline alle spalle di Moneglia (mt. 190). Su mulattiera si lasciano le ultime case, si superano alcune terrazze a vite e poi si entra in un bosco di leccio. La via sale larga e selciata offrendo buoni spunti panoramici su Moneglia ed il Promontorio di Punta Baffe. Giunti ad un belvedere (località Le Crocette mt. 278) si svolta a sinistra pervenendo ad un bivio. Si trascura il sentiero che scende a destra per salire ancora sino ad arrivare ad una baracca posta a mt. 310.  Si segue in discesa una cresta fino ad un panoramico slargo (mt. 213), per poi scendere su Deiva, su sentiero che scorre nella macchia mediterranea. L’itinerario di trekking tra Deiva Marina e Framura permette di ammirare le bellezze naturali della costa ligure, ma anche i borghi caratteristici di Costa, Setta e Anzo.. La partenza del percorso da Deiva Marina si trova nella parte orientale del paese, al di là del fiume, in corrispondenza del cartello “Parco Vacanze Campeggio Framura”. Si prende la strada verso il campeggio, per poi seguire i cartelli per Framura. L’itinerario all’inizio è ripido, ma non ci sono passaggi complicati. Il sentiero è facile da seguire fino a Casa Serro, dove si arriva in mezz’oretta.  La strada sterrata passa a mezza costa, immersa nella vegetazione ma con continue splendide viste del Mar Ligure che spaziano da Punta Mesco al promontorio di Portofino e oltre, nelle giornate limpide. Ricompare qui la vista sul mare, che permette di ammirare anche gli altri panoramici borghetti di Framura: Setta e, più in basso,  Anzo. Prima di scendere verso questi paesini tramite un meraviglioso sentiero / scalinata, si può fare un giro per la minuscola Costa, ammirandone la torre medievale e il pittoresco vicolo centrale. In tutto, il sentiero da  Deiva Marina a Framura lungo questo itinerario può richiedere circa due ore, al termine delle quali si arriva alla stazione ferroviaria.
Dislivello: 500 + mt.  Tempo: 4 ore  Lunghezza: 12  Km.
Dir. Gita: Giorgio Cetti cel. 3332961126