DOMENICA 02 DICEMBRE 

 

NERVI – SANT’ILARIO  –  SESSAREGO

Difficoltà:   Escursionistico (E)

Accesso:  Utilizzo del treno con fermata alla stazione di Nervi.

Caratteristiche: Altro gioiellino della riviera del Levante è Nervi, un quartiere residenziale del Comune di Genova incastonato tra monti e mare noto per la pittoresca passeggiata Anita Garibaldi che dal porticciolo conduce fino all’antico scalo di Capolungo. L’itinerario si svolge alle spalle di Nervi, sulle alture di Sant’Ilario, stupenda collina che domina l’abitato di Nervi con una visuale che spazia dal promontorio di Portofino a Genova e parte della Riviera di Ponente. All’orizzonte non è difficile, nelle belle giornate, intravedere la Corsica.

Percorso:   Con partenza dalla bellissima stazione di Genova Nervi e superando Via delle Palme si raggiunge il capolinea del bus 17. Di qui  lungo ripide “creuse”, contrassegnate da due triangolini rossi pieni,  che costeggiano le serre e l’abitato,  arriviamo a San Rocco (mt. 205) ove, in mezzo ai cipressi, svetta  la chiesetta eretta in seguito alla pestilenza del 1350 e che fu usata come lazzareto anche durante l’altra pestilenza del 1656. Secondo tradizione fu altresì  frequentata durante le incursioni saracene come rifugio per la vicinanza dei castagneti adatti a nascondiglio; nel 1792 la chiesetta fu adibita a ospedale. La chiesetta, ampliata a più riprese, conserva una serie notevole di ex-voto.  Da  San Rocco invece che proseguire in falso piano verso Sant’Ilario continuiamo, sempre sul  sentiero dei due triangoli rossi, sino al Passo della Crocetta (mt. 501). Scendiamo quindi su Sant’Ilario Alta, ove sul piazzale si trova una chiesa dedicata al Vescovo di Poitiers, S. Ilario, che si dice essere passato da queste parti mentre era in fuga verso la Frigia. Proseguiamo quindi verso Sessarego,  per poi ridiscendere su Bogliasco ove riprenderemo  il treno.

Dislivello salita e discesa:600 mt.               Tempo di marcia: 4 ore circa

Dir. Gita: Giorgio Cetti cel.3332691126 – Raimondo Tiberi cel.3931707038

Cliccare sul Link ⇒ http://www.santilarionline.it/index.php?&set=114&dom_id=&dom_sld=santilarionline&dom_tld=it&no_tags=1&sito_gratis=&sito=&local_page=itinerari&news4_categoria=

Cliccare sul Link per vedere il percorso:⇒http://my.viewranger.com/route/details/MTYxMzY4Nw==